miércoles, 22 de junio de 2011

ALTA MODA IN SARDEGNA


ALGHERO. Sarà la Riviera del Corallo a fare da cornice all'undicesima edizione di «Sfilata di amore e moda», kermesse dedicata come sempre al binomio fashion-ambiente.
Sulla passerella allestita nella banchina Dogana si potranno apprezzare le crazioni di molti stilisti sardi (a cominciare dall'algherese Antonio Marras, ormai proiettato nell'olimpo della moda internazionale grazie anche alle linee ispirate all'isola).
Alghero, dunque, per un giorno sarà la capitale della moda. Una moda che quest'anno, anche per via del 150º anniversario dell'Unità d'Italia, celebrerà proprio il made in Italy. La sfilata, come si diceva, sarà aperta da Antonio Marras, che - in collegamento da Parigi - proporrà la sua linea «Isola Marras», fatta di creazioni originali legate alla cultura sarda, di materiali semplici e tradizionali, spesso arricchiti da elaborazioni fortemente creative. Ma l'alta moda vivrà un momento altissimo con un tributo a Fausto Sarli, uno dei sarti più famosi al mondo, scomparso recentemente, e con i costumi da bagno di affermeti marchi come Pin up Stars, Parah e la nuova linea Agogoa del guru della moda mare Jerry Tommolini. In passerella anche lo stile casual-chic di «Ean 13» e dell Maison Egon Von Furstemberg.

No hay comentarios:

Publicar un comentario